Dal 1921 al 1940

 1921-1940

La nascita della Società e il periodo bellico

La nascita dell'U.S. Castrovillari ha una data precisa, il 6 marzo del 1921, e consacrata dal giornale locale "La Vedetta". Ma di calcio nella città del Pollino se ne comincia a parlare già nel primo dopo guerra. Con il ritorno dei giovani combattenti vengono infatti a formarsi i primi gruppi di football. Sorgevano così la Juventus, la Virtus, la Forza e Coraggio e la Carlos Filpo. Una delle prime partita di calcio dell'epoca è datata 3 novembre 1920: il XIX Fanteria Cosenza batte la Juventus Castrovillari per 4 a 2. I primi incontri di calcio fecero sorgere il problema del campo sportivo. Grazie al Col. Felice Bruno Pellegrini vennero così spianate le "Casermette", grazie all'impiego di una considerevole massa di prigionieri. Per evitare uno sgretolamento, si senti poi la necessità di convogliare tutte le forze calcistiche castrovillaresi in un unico organismo sportivo. Nella primavera del 1921 fu così fondata l'Unione Sportiva Castrovillari, con una divisa rossonera con pantaloncini bianchi. Ne fu primo presidente il Col. Pellegrini. In breve tempo la società richiamò circa 200 soci. Per festeggiare la nascita della società, fu organizzato un torneo di calcio ad eliminazioni fra: Fortitudo Cosenza, U.S. Castrovillari, XIX Fanteria Cosenza e Fanteria Potenza. Si effettuarono poi le prime amichevoli, fino ad arrivare all'incontro più importane dell’epoca: l'A.C. Pepe di Milano, durante una tournée al Sud, incontra e batte il Castrovillari per 3 a 2. La partita storica, voluta ed organizzata dall'universitario Gaetano Greco Naccarato, richiamò alle "Casermette" una folla di circa 2.000 persone. Per riorganizzare la società, nel 1934 fu chiamato come commissario straordinario l'Avv. Antonio De Biase, che diede un nuovo assetto societario all'U.S. Castrovillari Calcio. Dopo un anno e mezzo assunse la presidenza il Comm. Francesco Galizia. Con l'inizio del periodo bellico si chiude il primo periodo calcistico a Castrovillari.

Ultime notizie

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni | Non mostrare più | Chiudi